Storia della Comunità San Francesco

La Comunità S. Francesco apre il 3 luglio 1980 in via Sottomonte a Monselice per iniziativa di un gruppo di giovani Frati Francescani Conventuali provenienti dalla Basilica di S. Antonio in Padova.

La Comunità S. Francesco si basa su di un progetto francescano di vita in cui l’accoglienza e la condivisione sono importanti fattori di benessere nel cammino di cambiamento liberamente scelto da persone che hanno vissuto disagi personali e sociali connessi all’uso di alcol e droghe.

Fin dall’inizio la Comunità è aperta alla multidimensionalità del disagio che si esprime nell’uso problematico dell’alcol e in altri comportamenti a rischio, nonché nell’uso di tutte le sostanze psicoattive illegali.
Il centro di tutto il progetto, teso a educare a stili di vita liberi da droghe, è la persona, la sua dignità e libertà, la sua sofferenza, i suoi progetti di vita, i suoi tempi.

Accanto alla persona assume una importanza molto rilevante il rispettivo contesto famigliare, inteso come sistema relazionale/affettivo da attivare e sostenere in un processo di cambiamento utile ad ogni suo membro e a tutto il sistema. Per questo motivo l’intera famiglia è sempre invitata a coinvolgersi in alcuni momenti del percorso educativo, visti come utili e fecondi per tutto il nucleo famigliare.

Il periodo residenziale, della durata variabile a seconda dei progetti individualizzati, viene incontro ad alcune esigenze quali: l’allentamento delle tensioni personali e famigliari, la sospensione dell’uso delle sostanze, per uno spazio di riflessione e di riorganizzazione spirituale, per una nuova responsabilizzazione verso la propria salute, per provare nuove relazioni famigliari, nonché per programmare nuovi legami nelle varie reti sociali di provenienza.

Dal 1993 la Comunità organizza annualmente ad Assisi, in cooperazione con AICAT (associazione italiana dei club algologici territoriali) un convegno di spiritualità antropologica come momento di riflessione sui disagi spirituali che determinano e rinforzano comportamenti a rischio per il benessere integrale della persona.
Da sempre la Comunità opera in collaborazione con i Servizi locali e Regionali competenti nel trattamento dei problemi alcol droga correlati, con periodiche verifiche e rinnovo di intese.

La formulazione di un Sistema Qualità, legalmente riconosciuto, consente alla organizzazione di rivedere periodicamente le proprie procedure di lavoro e di correggerle in tempo reale.

Dove Siamo

Via Candie, 7
35043 Monselice (PD)
Tel. 0429-783144
Fax 0429-783036

Orario Segretaria
Dal Lunedì al Venerdì
8,30 - 12,00 15,00 - 18,00

Mappa

Visualizzazione ingrandita della mappa